Se ti interessa l'argomento e vuoi aiutare Destiny a gestire la rubrica scrivi a ilpettegolodicepagatti@gmail.com

mercoledì 11 febbraio 2015

COSTITUZIONE ITALIANA ART.2



 Art. 2

La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.


 ---------------!!!!!!!---------------

...appunto la "Repubblica" quindi facciamo in modo che l'Italia resti una repubblica, prima di tutto...

....diritti inviolabili dell'uomo... Nessuno può essere privato del proprio nome, della capacità giuridica, della cittadinanza, del diritto all’integrità fisica (come per esempio la pena di morte), oppure del diritto all’identità personale.

Tra questi diritti ci sono la libertá personale, di pensiero, di manifestazione, di trattamento sanitario, di circolazione, di credo religioso, di credo politico, etc...

Buffo allora assistere al quotidiano tentativo di limitare questi diritti con decisioni pregiudizievoli, atti scellerati, tagli inspiegabili e scorribande di ogni genere, da parte di chi ci governa, a tutti i livelli...

Violare questi diritti significa attentare alla persona e alla sua libertá.

1 commento:

  1. Se solo la gente non fosse cosi ignorante in materia

    RispondiElimina